Guida al Recupero dei Dati RAID 5 in 7 Passaggi

La tecnologia RAID 5 consente di combinare tre o più dischi rigidi in un unico array per distribuire i dati in modo uniforme e garantire l’integrità del file system. Sfortunatamente, anche questi array affidabili hanno problemi, quindi sorge la domanda: “Come recuperare i dati da RAID 5?” Di seguito, ti parleremo dei motivi del fallimento del RAID 5, oltre a fornire una guida dettagliata su come recuperare i dati dal disco rigido RAID 5.

Come recuperare i dati da RAID 5

Contenuti

Circa l’autore
FAQ
Commenti
Link utili

Recupero dati da RAID 5: perché succede?

Anche se un crash RAID 5 può sembrare la fine del mondo, le cui ragioni non sono chiare, in pratica si scopre che fattori abbastanza banali ne sono la causa:

  • guasto di uno dei dischi RAID 5;
  • guasto di due o più dischi RAID 5.

Inoltre, potresti riscontrare cause comuni di errore RAID 5 come:

  • cancellazione involontaria dei dati;
  • danneggiamento di file o cartelle;
  • danneggiamento dei file system;
  • l’azione di software dannoso.

A proposito, questi array sono anche soggetti a influenze esterne: qualcuno potrebbe far cadere un disco rigido, il server potrebbe bruciarsi o l’acqua potrebbe penetrarvi all’interno. Il controller RAID può essere scomposto. Inoltre, i modelli economici hanno un prezzo basso non solo a causa di algoritmi semplificati, ma hai sempre la possibilità di ottenere un prodotto difettoso.

Quindi, come recuperare da un errore RAID 5? Come mostra la pratica, manualmente, senza l’aiuto di software o specialisti di terze parti (che userebbero tali soluzioni), non puoi farlo qui. Quindi, ci sono due modi standard per uscire dalla situazione:

  • usare strumenti di ripristino gratuiti;
  • usare un software di risoluzione dei problemi avanzato a pagamento.

Sfortunatamente, al momento non esiste un’opzione gratuita che sia sicura e facile da imparare e garantisca il recupero dei dati al 100% dopo un errore RAID per la maggior parte dell’hardware e del software. È molto meglio in tali situazioni utilizzare un software a pagamento collaudato, che anche un utente di PC di base può gestire. Questo è esattamente ciò che è Magic RAID Recovery. Prova tu stesso a correggere i RAID 5 e verifica dell’efficacia di ogni centesimo speso.

Magic RAID Recovery
Magic RAID Recovery
La soluzione definitiva per recuperare i dati dalle soluzioni di archiviazione a disco singolo o multiplo funzionanti e corrotte.

Come recuperare i dati da RAID 5?

Innanzitutto, scopriamo come recuperare i dati RAID 5 da un’unità guasta.

Collegare i dischi dell’array come dischi locali indipendenti

Prima di ricostruire i file persi, è necessario collegare i dischi rigidi al PC come dischi locali.

Esegui il software che hai scelto

Scarica, installa ed esegui il software di ripristino RAID che hai scelto. Assicurati che lo strumento che scegli sia privo di virus. Ecco perché è meglio fidarsi del software a pagamento (piuttosto che delle soluzioni open source) qui.

Software di ripristino RAID

Aggiungi i dischi necessari all’elenco di ripristino

Il programma rileva automaticamente tutti i parametri del tuo RAID. Non sono necessarie competenze tecniche speciali per recuperare i dati persi con Magic RAID Recovery. È sorprendentemente facile da usare.

Array RAID rilevato automaticamente

Ma se sei un utente esperto di computer o lavori in un servizio di recupero dati, puoi iniziare a utilizzare lo strumento manualmente aggiungendo ogni nuovo disco RAID all’elenco dei dischi nel tuo software di recupero dati. Inoltre devi specificare i parametri RAID come il tipo di RAID, il numero di gruppi di dischi, la dimensione del blocco ecc.

Apri il disco logico

Scegli la modalità appropriata e apri il disco logico necessario. Questo disco conterrà i file persi dall’array RAID guasto nella sezione HDD.

Tipo di ripristino RAID

Scegli i dati necessari e salvali nella nuova posizione

Ora che tutti i dati necessari sono stati ripristinati, sarà necessario trovare un nuovo spazio di archiviazione affidabile per loro (fino alla riparazione dell’array) in modo che la situazione non si ripeta. Inoltre, dovresti occuparti di automatizzare il backup in modo che tu o il tuo cliente non debba farlo manualmente su base regolare.

Scegli i file necessari e salvali

Controlla i dati che hai recuperato

Dopo che tutti i dati necessari sono stati recuperati, è necessario verificarne l’integrità e il formato. Questa è una procedura molto importante per le aziende perché, senza un controllo così obbligatorio, tu o il tuo cliente potreste trovarvi di fronte all’impossibilità di aprire file importanti in un momento critico.

Software di recupero RAID

…Ma cosa fare se due dischi si guastano?

Ma cosa fare quando è necessario recuperare i dati da RAID 5 con 2 unità guaste? Innanzitutto, devi definire il numero intero di dischi nell’array. Se due dischi su tre si guastano, non hai molte possibilità di ricostruire il RAID 5. Ma se ci sono più dischi nell’array, l’esito della situazione dipenderà da diversi fattori.

Ad esempio, più alto è il numero di unità di cui è composto il RAID, maggiori saranno le possibilità di ripristinare il RAID 5. Inoltre, devi gestire correttamente il problema: interrompere le operazioni RAID o spegnere il controller RAID (o l’intero computer). Dopo queste azioni, è necessario utilizzare un software di recupero dati specializzato.

Vantaggi del software a pagamento utilizzato per recuperare i dati dall’array RAID 5 guasto

Perché cercare software proprietario a pagamento quando ci sono tonnellate di opzioni gratuite là fuori? Tuttavia, in una situazione con soluzioni complesse per il recupero dei dati, qualsiasi azione errata può portare alla perdita irrecuperabile dei adti. Se vuoi saperne di più sui vantaggi delle soluzioni proprietarie in dettaglio, continua a leggere.

Assistenza clienti migliore

Anche se sei fortunato e trovi un prodotto completamente sicuro senza virus, potresti dover affrontare un altro problema banale: la mancanza di comprensione di come utilizzarlo nel tuo caso particolare. Vale la pena sperare nell’aiuto del team di supporto qui? Improbabile.

Forse troverai una soluzione a un problema simile al tuo su alcuni forum, ma è possibile dedicare molto tempo a questo. Quindi, la conclusione è ovvia.

Funzionalità avanzate

La soluzione gratuita che hai trovato potrebbe essere utile solo nelle situazioni più semplici, oppure potresti non recuperare tutti i dati di cui hai bisogno. Pertanto, è meglio acquistare un software professionale con funzionalità avanzate in grado di far fronte pienamente all’attività da svolgere.

Ampia selezione di hardware supportato e livelli RAID

Gli sviluppatori di software libero raramente forniscono compatibilità con un’ampia gamma di dispositivi e sistemi operativi. Pertanto, le promesse che hanno fatto si avverano solo in casi una tantum, negli altri il programma si rifiuta di funzionare nell’ambiente reale. Una questione completamente diversa è il software proprietario, che, di regola, garantisce la compatibilità con tutti i sistemi operativi e i dispositivi più diffusi (e non).

Strumento facile da usare

E infine, un altro motivo per non utilizzare il software libero, originariamente destinato all’uso professionale, è che può essere molto difficile da utilizzare e del tutto inadatto per utenti PC non esperti. Al contrario, il prodotto che offriamo è adatto sia per i principianti (in questo caso è possibile eseguire una procedura di recupero dati automatico) sia per gli specialisti (in questo caso è possibile impostare le impostazioni manualmente).

Siamo sicuri che ora non hai dubbi su quale software scegliere per il ripristino RAID 5: open source o proprietario. In particolare, nel secondo caso, si ottiene sempre un risultato garantito. Pertanto, se hai un problema e devi recuperare i dati dall’array RAID 5 guasto, prova uno dei nostri prodotti di punta: lo strumento Magic RAID Recovery! Inoltre, puoi imparare come recuperare i file eliminati da un virus nel nostro prossimo articolo.

Magic RAID Recovery
Magic RAID Recovery
La soluzione definitiva per recuperare i dati dalle soluzioni di archiviazione a disco singolo o multiplo funzionanti e corrotte.

Considera la Nostra Azienda il Tuo Partner di Fiducia

La società East Imperial Soft è specializzata da molti anni nello sviluppo di software di recupero dati. L’azienda vanta attualmente più di una dozzina di prodotti professionali altamente specializzati per il recupero dei dati dopo aver affrontato problemi fisici e logici con l’hardware degli utenti. Uno di questi prodotti di punta è Magic RAID Recovery, uno strumento perfetto che ti aiuterà a ripristinare l’array RAID.

In particolare, con l’aiuto del nostro prodotto unico per Windows, puoi recuperare facilmente RAID 0, RAID 1, RAID 4, RAID 5, RAID 6 e altri tipi di array danneggiati collegandoli al tuo PC con una procedura guidata preinstallata. È compatibile con Synology, QNAP, ASUSTOR, Western Digital, Thecus, TerraMaster, Buffalo NAS e altri.

A proposito, con l’aiuto di Magic RAID Recovery, puoi far fronte al ripristino dei dati anche in caso di guasto di più dischi RAID contemporaneamente. In particolare, se due dischi dell’array si rompono, il nostro prodotto utilizzerà i propri algoritmi di ripristino proprietari che ti aiuteranno a recuperare rapidamente i dati persi nella loro forma originale.

Infine, notiamo che la nostra applicazione è ideale anche per utenti di PC non esperti che si trovano ad affrontare una situazione così spiacevole.

Ora ti offriamo di imparare come recuperare i dati da RAID 5 corrotto con la nostra guida passo-passo per il sistema operativo Windows:

  • Seleziona i dischi appropriati. Dopo l’installazione, apri Magic RAID Recovery e scegli l’array per analizzare le sezioni danneggiate.
  • Crea un nuovo array. È possibile utilizzare lo strumento automatizzato per il rilevamento dell’array RAID o farlo manualmente, creando un nuovo array.
  • Scegli il tipo di analisi necessario. Ora devi scegliere che tipo di analisi RAID preferisci – rapida o completa – e attendere il termine della procedura di scansione.
  • Recupera tutti i file necessari. Evviva, questo è l’ultimo passaggio! Tutto quello che devi fare è scegliere i dati necessari o ripristinare tutti i dischi dell’array RAID.

Conclusione

Ci auguriamo di averti aiutato a capire come recuperare i dati da RAID 5 e quale software utilizzare in questo processo. Pertanto, puoi espirare con calma e procedere con la procedura di recupero se ti è capitato questo problema. E il nostro software di recupero dati RAID 5 ti aiuterà in questo. Provalo subito per vedere dalla tua esperienza quanto sia semplice e prevedibile la procedura di ripristino dell’array RAID!

Ti piace questo articolo?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (6 voti, media: 4,33 su 5)

FAQ

Ora, per riassumere quanto sopra, ti offriamo le risposte a tre delle domande più frequenti su come recuperare RAID senza perdere dati.

  • Di seguito è riportato un elenco di passaggi per correggere l'errore dell'unità RAID 5: definire la configurazione dell'array RAID 5 (il numero di dischi, la loro sequenza all'interno del RAID 5 e la dimensione dello stripe); estrarre le unità RAID 5 dal NAS; fornire l'accesso per questi dischi al PC come dischi locali indipendenti; esegui la procedura guidata per il recupero dei dati; controlla il formato dei dati recuperati e salvalo in un nuovo archivio sicuro.

  • Se due dischi rigidi su tre si guastano, non ci sono grandi possibilità di recuperare i dati da RAID 5. Ma se 2 dischi rigidi su 4-16 si guastano, sarai in grado di salvare parte dei dati o anche tutti i dati senza danneggiare l'integrità con l'aiuto di software specializzato per RAID 5 recupero dati.

  • Puoi utilizzare strumenti a pagamento o gratuiti; tuttavia, nel primo caso, otterrai un risultato garantito di recupero dati da RAID 5, mentre le opzioni gratuite possono funzionare in modo imprevedibile e, inoltre, essere corrotte.

I 5 migliori post

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie sul nostro sito. Sono d’accordo Scopri di più